Stai cercando una Centrifuga per Insalata che sia in grado di asciugarla come si deve ma non sai quale scegliere?

In questa guida voglio mostrarti quali sono le migliori presenti sul mercato per aiutarti a selezionare quella giusta per te.

Si comincia!

Perché usare una centrifuga per insalata

Centrifuga per insalataLavare l’insalata è un operazione molto importante che siamo abituati a fare da sempre per rimuovere eventuali impurità presenti sulle foglie ma, un altro aspetto fondamentale è la sua asciugatura.

Se non asciughiamo bene le foglie dopo averle lavate, da un lato l’acqua presente sulla superficie che entra in contatto con gli ingredienti, soprattutto l’olio, riduce l’efficacia del condimento, mentre dall’altro se la volgiamo conservare per qualche giorno, la forte umidità può dare origine a muffe anche mettendola in frigo.

Per ovviare a questi problemi hai 2 alternative:

  1. Scuotere ogni singola foglia e lasciarle poi asciugare per mezz’oretta 😉
  2. Procurarti un Asciuga Insalata per velocizzare il tutto

VANTAGGI

»» Asciuga velocemente: è innegabile, questo semplice utensile da cucina ci fa risparmiare parecchio tempo da dedicare a cose più importanti.

»» Efficiente: non solo asciuga più in fretta ma, proprio grazie alla forza centrifuga,  lo fa anche meglio di come lo potremmo fare noi manualmente e questo si nota soprattutto nel sapore. Un insalata asciutta si impregna maggiormente del condimento esaltandone i sapori.

»» Risparmi soldi €€€: proprio così perché, potendo lavare e asciugare velocemente i cespi di insalate puoi evitare le ben più costose buste di insalata pre-tagliata e lavata con non si sa bene cosa.

Oxo 1071497

[TOP] OXO 1071497 [TOP]

»Scopri l’offerta su Amazon!

OXO 1060637

[TOP] OXO 106637 [TOP]

»Scopri l’offerta su Amazon!


Com’è fatto e come funziona un asciuga insalata

Asciuga insalataQuesto utensile da cucina, che ha una dimensione media di 25 – 30 cm di diametro, è di solito realizzato interamente in  plastica, che può avere vari colori ed essere più o meno trasparente ma si trovano anche modelli in acciaio inox o con il coperchio in vetro.

Gli elementi principali che compongono una centrifuga per insalata sono 3: il contenitore, il cestello e il meccanismo per far ruotare il cestello, posizionato nel relativo coperchio.

#1 Il contenitore: è dove viene alloggiato il cestello è ha il compito di raccogliere tutta l’acqua che viene estratta dall’insalata ma può anche essere usato singolarmente come insalatiera, magari proprio per condire l’insalata.

#2 Il cestello: posizionato su di un perno centrale, è leggermente più piccolo del contenitore per poter ruotare al suo interno ed è costituito da una struttura semi aperta, tipo uno scola pasta, per permettere all’acqua di fuoriuscire durante la rotazione. Anche questo componente può essere usato singolarmente ad esempio per scolare la pasta o per lavare le verdure prima di asciugarle.

#3 Il meccanismo di azionamento è posizionato nel coperchio ed è colui che imprime la forza rotatoria al cestello. Ne esistono di 3 tipi differenti:

»» A Manovella: si tratta di una manovella posta sopra lo scolainsalata che, con una serie di ingranaggi permette al cestello di girare a grande velocità.

»» A Cordicella: consiste proprio in una cordicella, anch’essa posizionata sul coperchio che, una volta tirata con decisione (senza esagerare), imprime una forza rotatoria al cestello.

»» A pulsante: è l’ultima invenzione, un grosso pulsante posto al centro del coperchio che, una volta premuto, grazie ad un particolare meccanismo aziona la rotazione del cestello.

Lava insalataIn definitiva il funzionamento del lava insalata è quindi molto semplice: ti basta inserire dentro il cestello l’insalata lavata o, eventualmente, lavarla direttamente dentro solo il cestello sotto l’acqua corrente; se non l’hai già fatto inserisci il cestello nel contenitore e chiudi il tutto col coperchio; avvia la rotazione azionando il meccanismo (manovella-cordicella-pulsante) et voilà!

In questo modo, in un attimo, avrai la tua insalata asciutta pronta per essere condita e mangiata, oppure e anche possibile usarlo per lavare e asciugare altri tipi di erbe, verdure a foglia o frutti di bosco. 🙂

In definitiva è l’ideale per preparare una fantastica insalata o magari per preparare quelle verdure a foglia da utilizzare nell’estrattore di succo a freddo.

Lavaggio

ScolainsalataTutti i vari modelli di centrifuga per insalata, normalmente, sono realizzati per essere lavati in lavastoviglie ma, personalmente, ti consiglio di lavare quelli in plastica a mano sotto l’acqua corrente o, a lungo andare le alte temperature della lavastoviglie potrebbero danneggiarlo.

Discorso diverso invece per quelli in acciaio inox che sono più resistenti, anche se alcune parti sono comunque realizzate in plastica.

A te la scelta. 🙂

Prezzo

Mediamente il prezzo di un lava insalata parte da € 10,00 per quelli più economici, fino ad arrivare a circa € 60,00 – 70,00 per i migliori e questo è un fattore molto importante se vogliamo considerare anche la…

!!!Durata nel tempo!!!

Alcuni sostengono che il prezzo non incide particolarmente sull’efficienza dell’asciuga insalata e, in alcuni casi potrebbe anche essere vero ma, ciò che fa davvero la differenza tra un modello economico e un modello più costoso è la qualità dei materiali e quindi la durata nel tempo.

Considerando le sollecitazioni a cui viene sottoposto dalla forza centrifuga è importante tenere presente che plastiche di bassa qualità tenderanno a deteriorarsi abbastanza facilmente rispetto a quelle di qualità superiore o i modelli in acciaio inox.

È vero che il contenitore esterno potrebbe durare sicuramente per anni ma, le parti soggette a maggiore sollecitazione durante l’utilizzo come alcuni ingranaggi o il cestello stesso, saranno sicuramente i primi ad usurarsi e a rompersi.

Nella scelta del tuo strizza insalata è una cosa da tenere in considerazione.

Come lavare e asciugare l’insalata

Centrifuga per insalata: le migliori consigliate

Ibili

[TOP] Ibili [TOP]

Manovella

»Scopri l’offerta su Amazon!

Oxo 1071497

[TOP] OXO 1071497 [TOP]

Pulsante

»Scopri l’offerta su Amazon!

OXO 1060637

[TOP] OXO 1060637 [TOP]

Pulsante

»Scopri l’offerta su Amazon!


Leifheit

Leifheit

Cordicella

»Scopri l’offerta su Amazon!


Kuchenprofi

Kuchenprofi

Cordicella

»Scopri l’offerta su Amazon!

OXO X1351580

OXO 1351580

Pulsante

»Scopri l’offerta su Amazon!


OXO X1351680

OXO 1351680

Pulsante

»Scopri l’offerta su Amazon!

Zyliss E15621

Zyliss E15621

Pulsante

»Scopri l’offerta su Amazon!



Bene, a questo punto dovresti avere le idee un po’ più chiare per scegliere un modello di centrifuga per insalata che sia in linea con le tue esigenze.

Non ti resta che prenderne uno per semplificarti la vita in cucina.

Alla prossima! 😉

 

Crudo, ma Buono!