In questo articolo vederemo le principali differenze tra un fermentatore birra inox e quello di plastica, e ti mostrerò alcuni dei migliori modelli in commercio.

Se anche tu ti sei appassionato a questo fantastico mondo, la creazione della birra in casa, avrai sicuramente compreso che l’elemento più importante di tutto il processo di trasformazione è costituito proprio dal fermentatore.

Questo strumento altro non è che un ambiente controllato, a tenuta stagna, dove poter tenere sotto controllo temperatura, pH, livello di zuccheri e ossigeno al fine di ricreare un corretto sviluppo microbico innescato dai lieviti per avviare il processo di fermentazione.

Detto questo, è evidente l’importanza della scelta di un buon fermentatore per birra.

I modelli per uso casalingo si dividono in due categorie principali, ossia in plastica o in acciaio inox, dove la differenza più evidente è data sicuramente dal prezzo.

Ma c’è dell’altro.

Fermentatore birra in plastica

Come già anticipato, il vantaggio principale di quello in plastica è dato dal prezzo conveniente ma non finisce qui, infatti un’altro elemento da tener conto è la possibilità di poter osservare quello che sta avvenendo al suo interno durante il processo di fermentazione.

Cosa un tantino più complicata con quello in inox.

E vogliamo parlare della maneggevolezza.

Si perché risulterà sicuramente più comodo da spostare in quanto molto leggero.

Quindi una volta finito di usarlo sarà molto più semplice riporlo su uno scaffale senza particolari fatiche.

Purtroppo ci sono anche aspetti negativi.

Il problema principale di un modello in plastica è dato proprio dalla durata del materiale, infatti, la plastica col tempo tenderà a deteriorarsi comportando, alla fine, la sostituzione del fermentatore.

Inoltre, un altro aspetto molto importante da considerare è l’igiene: essendo realizzato in materiale plastico una volta terminati i vari procedimenti di fermentazione non sarà possibile sterilizzarlo col vapore a 100°C.

Fermentatore birra inox

Il vantaggio principale del modello in metallo è che ti durerà in eterno.

Semplice.

È inutile girarci in torno. Quello che compri oggi lo puoi lasciare tranquillamente in eredità ai tuoi nipoti. 😉

Quindi, si, costerà di più ma lo comprerai una sola volta.

Un’altro aspetto molto importante è dato dalla maggiore igiene, infatti per via del tipo di materiale ti sarà più semplice pulirlo e potrai anche utilizzare il vapore a 100°C per sterilizzarlo a fine lavorazione.

Inoltre, come molti produttori domestici di birra fanno notare, va considerato che le proprietà dell’acciaio permettono di ottenere una birra di qualità superiore.

Poi, basta farti una domanda?

Che tipo di fermentatore utilizzano i produttori di birra artigianale, in acciaio inox o in plastica?

Fermentatore Inox

PRO

  • Dura in eterno
  • Igiene maggiore
  • Più robusto
  • Qualità superiore della birra ottenuta

CONTRO

  • Più pesante
  • Costoso

Fermentatore plastica

PRO

  • Prezzo basso
  • Puoi controllare cosa avviene dentro
  • Maneggevole

CONTRO

  • Scarsa durata nel tempo
  • Bassa qualità del materiale (plastica)
  • Meno igienico
  • Qualità della birra inferiore

Fermentatori per birra consigliati

Plastica

fermentatore 30 litriHoppy 30 litri

Materiale: plastica

Capacità: 30 litri

In dotazione: gorgogliatore, rubinetto, termometro a cristalli liquidi, guarnizioni, coperchio

Dimensioni: diametro 37 x altezza 39 cm

Prezzo intorno a 36 € per il singolo

Singolo | Scopri l’offerta su Amazon! Doppio | Scopri l’offerta su Amazon!

fermentatore birra 55 litriHoppy 55 litri

Materiale: plastica

Capacità: 55 litri

In dotazione: gorgogliatore, rubinetto, termometro, coperchio, guarnizioni

Dimensione: diametro 41 x altezza 57 cm

Prezzo intorno a 45 € per il singolo

Singolo | Scopri l’offerta su Amazon! Doppio | Scopri l’offerta su Amazon!

Kit fermentazione birra Coopers

Fermentatore per birra

Prezzo intorno a 70 €

Scopri l’offerta su Amazon!

Kit fermentazione birra Coopers

fermentatore birra kit

Prezzo intorno a 64 €

Scopri l’offerta su Amazon!

Kit birra lusso Mr MALT

kit fermentazione birraPrezzo intorno a 74 €

Scopri l’offerta su Amazon!

Fermentatore birra Inox

fermentatore birra inox 30 litriHoppy 30 litri

Materiale: acciaio inox

Capacità: 30 lt

In dotazione: coperchio con guarnizione, rubinetto in acciaio inox, gorgogliatore, termometro

Maniglie per spostarlo

Prezzo intorno a 88 € per il singolo

Singolo | Scopri l’offerta su Amazon! Doppio | Scopri l’offerta su Amazon!

fermentatore birra inox 50 litriHoppy 50 litri

Materiale: acciaio inox

Capienza: 50 lt

In dotazione: coperchio con guarnizione, rubinetto in acciaio inox, gorgogliatore, termometro

Maniglie per spostamenti

Prezzo intorno a 100 € per il singolo

Singolo | Scopri l’offerta su Amazon! Doppio | Scopri l’offerta su Amazon!

fermentatore birra miglioreBielmeier 30 litri – Il migliore in assoluto –

Questo fermentatore inox è adatto anche per bollitura

Fondo filtrante per grani

Materiale: Acciaio inox

Capienza: 30 lt

In dotazione: coperchio con guarnizioni, gorgogliatore, filtro, rubinetto in acciaio inox.

Maniglie per spostamenti

Prezzo intorno a 320 €

Scopri l’offerta su Amazon!

Per concludere possiamo dire che il fermentatore birra in plastica è l’ideale per chi si avvicina al mondo della birrificazione domestica per la prima volta mentre, il fermentatore birra inox è più adatto per chi ha già una maggiore esperienza e vuole ottenere un prodotto di qualità superiore.

 

Se ti è piaciuto l’articolo metti MI PIACE e condividilo con gli amici.

A te non costa nulla e noi ne saremo molto felici.

🙂 🙂 🙂