Mandolina affettaverdure da cucina: I Migliori modelli

In questo articolo voglio parlarti della mandolina affettaverdure da cucina, uno strumento, a mio avviso, indispensabile per velocizzare la preparazione di piatti a base di frutta e verdura.

Non so tu ma, io sono sempre di corsa e non ho mai molto tempo e soprattutto voglia di mettermi a cucinare chissà che cosa dopo una dura giornata di lavoro.

Quando arrivo a casa e devo preparare da mangiare, il mio motto è: veloce, sano e gustoso.

Per questi motivi qualsiasi cosa trovo per aiutarmi a cucinare più in fretta me la compro subito.

In passato ti ho già parlato di come un tagliaverdure elettrico può essere un valido aiuto in cucina per tagliare, affettare con più spessori, tagliare a julienne eccetera.

Mandolina Cucina: Quale scegliere?

Ne esistono davvero di tanti tipi diversi: giapponese, regolabile, verticale, professionale, impugnabile, … E oggi te le mostro tutte.

Se però hai fretta ecco alcune tra le migliori mandoline affettaverdure.

www.amazon.it | 2022-06-26 at 10:03 | UTC+1 | #pubblicità

1 Mandolina impugnabile

Sono in genere le più piccole ed economiche e sono fatte per essere impugnate con una mano mentre le si usa.

No products found.

Approfitta dell'Offerta
Mandolina in ceramica Kyocera
  • Affettatrice nera in ceramica
Mandolina Fackelmann
  • Regolabile e super affilato: lama in acciaio inossidabile con due lati utilizzabili per fette di verdura perfette
Mandolina Gefu
  • Coltello affettatore per verdure con 5 spessori di taglio facilmente regolabili per un utilizzo quotidiano in...

2 Mandolina affettaverdure classica

Sono i classici modelli che vanno per la maggiore.

STONELINE 9148 Mandolina in Acciaio Inox, Antibatterica, con Lama a V
  • Occupa poco spazio: la mandolina ha il piedino ripiegabile, quindi è maneggevole, non occupa molto posto ed è...
Lurch Mandolina Vario, Grey/White, 20 x 15 x 10 cm
  • Regolazione continua dell' altezza di taglio
Bö​rner V5 Mandolina PowerLine PowerLineus Set Plus per taglio professionale di frutta e verdura - Bianco
  • 10 OPZIONI DI TAGLIO: le 3 piastre intercambiabili offrono più possibilità di taglio; con la raspa e gli altri...
OXO SteeL Mandolina da chef 2.0
  • Indicatore delle impostazioni dello spessore in mm e pollici
Zyliss 1, Bianco, 11,3 x 43,1 x 19 cm
  • Con l’affettatore multi-funzione, non c’è più bisogno di maneggiare le lame. Nessun rischio di farsi male.
Approfitta dell'Offerta
Mandolina Tescoma
  • Grattugia multi funzione ideale per grattugiare, affettare e tagliare facilmente il cibo

3 Mandolina verticale

Mandolina verticale con 4 modalità di taglio
  • ✓ AFFETTATRICE MANDOLINA COMPATTA, SICURA, FACILE DA USARE: Siete stanchi di passare troppo tempo a preparare le...
Approfitta dell'Offerta
Mandolina verticale One for All
  • ✅Versatile: la mandolina taglia fette perfettamente uniformi da 0,1 a 8 mm di spessore, offrendo anche opzioni di...

4 Mandolina Giapponese

Approfitta dell'Offerta
OXO Good Grips Mandolina manuale semplice
  • BASTA SPRECHI: questo pratico accessorio da cucina è dotato di un tagliaverdure con supporto a molla, che sospinge...
Approfitta dell'Offerta
Benriner BN-95W - Affettatrice per mandoline, con 4 lame giapponesi in acciaio inox, senza BPA, 30,5 x 15,25 cm, bianco, super
  • Materiale: la mandolina Super Benriner è realizzata in plastica robusta con lame in acciaio inox trattate...
Approfitta dell'Offerta
Benriner Mandolina giapponese, acciaio inossidabile
  • Alta qualità: lama in acciaio inox bidirezionale per taglio bidirezionale. Anche in plastica ABS senza BPA color...
Benriner BN-64W-1 - Mandolino in acciaio inox, affettaverdure
  • Alta qualità: una parte integrante di ogni cucina professionale, i mandolini Benriner sono i più affilati sul...

5 Mandolina regolabile

Euronovità EN-86856 B Affettaverdure Affettatrice Multiuso Mandolina, Acciaio, , 45x12x10 cm, Colori Assortiti
  • ATTENZIONE: Il prodotto è disponibile in vari colori e/o modelli. Non siamo in grado di offrire un modello/colore...
Approfitta dell'Offerta

6 Mandolina Multifunzione con contenitore

Mandolina multifunzione Saiaobo
  • ★. Sicurezza e materiale di alta qualità - Il tagliaverdure è realizzato in acciaio inossidabile di alta...
Approfitta dell'Offerta
Mandolina con contenitore Fullstar
  • La più grande funzionalità sul mercato -10 lame intercambiabili e il pelapatate portatile soddisfano tutte le tue...
Mandolina 6 in 1 Fullstar
  • Massima funzionalità sul mercato: 6 lame intercambiabili soddisfano tutte le tue esigenze di affettare e...

7 Mandolina professionale

Le mandoline professionali sono quelle usate nei ristoranti e in genere sono completamente in acciaio inox.

Lama Dermatophagoides 18-0 taglierina mandolino 38 44601 (japan import)
  • Bron Coucke Mandolino da cuoco classico in acciaio inox (Model #20638Chb)

Perché scegliere una Mandolina Affettaverdure può semplificarti la vita in cucina

VANTAGGI

  • Maggiore Velocità: quello che prima avresti impiegato del tempo per affettare, ora lo tagli in un attimo. Sono sufficienti pochi passaggi decisi e veloci per ottenere un risultato impeccabile, sia che tu voglia di fare semplici fette di zucchine, o che tu voglia tagliare a la julienne qualche carota.
  • Maggiore Precisione: le fette o i bastoncini che ottieni sono tutti uguali, tutti con il medesimo spessore. Una volta impostato lo spessore e la forma del taglio, il risultato sarà sempre il medesimo. Questo è qualcosa di impossibile da ottenere con un semplice coltello. A meno che, come già detto in precedenza tua non sia uno cuoco. 😉

Anche Gordon Ramsay, noto chef britannico e conduttore  di Hell’s Kitchen USA, afferma: ” Non importa quanto ve la cavate con un coltello: la mandolina vi permette di tagliare le verdure più finemente e in minor tempo”.

  • Cottura Omogenea: se le fette o i bastoncini sono tutti uguali, ovviamente, in fase di cottura avrai menoTwinzee problemi e potrai evitare di ritrovarti con pezzi più cotti e pezzi più crudi.
  • Minor consumo di Sale: facendo fette più sottili tenderai ad usare meno sale perché il cibo si insaporirà con più facilità. Diminuendo il consumo di sale apporterai un beneficio alla tua salute perché, come ben sai, tendiamo a consumare cibi troppo salati e questo potrebbe creare delle complicazioni nel lungo periodo.
  • Maggiore Creatività: ti permette di affettare e tagliare frutta e verdura in forme diverse consentendoti di aggiungere quel tocco in più anche a una semplice insalata.
  • Carnivori e bambini mangiano più verdura:  ti assicuro che anche i carnivori più intransigenti e i bambini sapranno apprezzare un piatto un po’ diverso dal solito.
  • Ottimo per Vegani e Vegetariani
  • Prezzi Economici: – partono da circa € 10 – trovi modelli di mandolina affettaverdure per tutte le tasche.
  • Costa meno di un tagliaverdure eletrico
  • Non occupa molto spazio: soprattutto rispetto un elettrodomestico.
  • Si lava facilmente

SVANTAGGI

  • Non adatta per grandi quantità: se la tua famiglia mangia tanta verdura quanto un ristorante, forse sarebbe più indicato un tagliaverdure elettrico.
  • Durata nel tempo: i modelli economici tendono a durare di meno: sia per quanto riguarda la struttura sia per quel che riguarda l’affilatura delle lame.
  • Ampio uso di plastica: come è intuibile, all’aumentare del prezzo tendono ad aumentare la qualità dei componenti. Si va da quelle interamente in plastica,  a quelle in plastica/acciaio inox, per finire con quelle professionali completamente in acciaio inox.
  • Attenzione alle dita: c’è ovviamente il rischio di tagliarsi le dita durante le lavorazioni ma, per fortuna, la maggior parte dei modelli sono provvisti di appositi salvadita – più o meno efficienti – per evitare spiacevoli incidenti. Nei modelli più economici questo componente non è sempre all’altezza del ruolo.

Com’è fatta una mandolina da cucina

Mandolina affettaverdure da cucina

La mandolina affettaverdure, come ho già anticipato, può avere una struttura in plastica o in acciaio inox, e può avere una o più lame che le consentono di ottenere varie tipologie di taglio.

Si passa dai modelli più economici, interamente in plastica, che consentono solo di affettare, eventualmente a più spessori; ai modelli più cari, quelli professionali, che presentano una struttura completamente in acciaio inox, ed offrono un’ampia scelta di tagli disponibili.

Ci sono modelli con lame orizzontali, con lame oblique – stile giapponese – , e con lame a V, e qualsiasi modello di lama scegli ti darà sempre una fetta uguale agli altri modelli di lama.

Mi spiego meglio.

Se tagli una fetta di zucchino con una lama a V, il risultato sarà uguale a quello che otterresti tagliandolo con la lama orizzontale o quella obliqua, ovvero una fetta rotonda di zucchino.

Non è che la lama a V ti da una fetta a forma di V. La fetta è sempre rotonda.

La differenza sta nella forza che devi mettere per tagliare le tue verdure o frutta che sia.

In teoria nella lama orizzontale ci vuole un po’ più di forza, in quella giapponese ne userai un po’ di meno e infine in quella a V ancora meno.

Tutto qui. Ecco spiegata la differenza.

Anche se, avendo in casa tutti e tre i tipi di mandolina con le lame diverse, ti posso garantire che, una volta che hai preso la mano, vanno bene tutte.

Come si usa la mandolina affettaverdure

Il funzionamento delle mandoline è molto semplice ed intuitivo: una volta regolata la lama o sostituita, in base al modello scelto, e posizionati i suoi piedini o appoggiata su una ciotola/piatto, è sufficiente premere il pezzo di verdura e contemporaneamente farlo scorrere verso la lama facendo attenzione a non tagliarsi le dita.

In brevissimo tempo puoi affettare o tagliare a bastoncini/julienne un infinità di verdure come zucchine, carote, melanzane, patate, cipolle, finocchi, il cavolo verza, il cappuccio, i cetrioli, il daikon, e poi frutta come mele, pere, ….

Penso possano bastare come esempio, no? 🙂

L’importante è utilizzare frutta e verdura con una certa consistenza e non prodotti troppo maturi. Se cerchi di tagliare un pomodoro o  una melanzana troppo maturi otterrai solo un prodotto spappolato.

Attenzione alle dita

Kitchen CraftQuando si utilizza una mandolina affettaverdure è molto importante fare attenzione a quello che si sta facendo per evitare di affettarsi una dito.  A me non è mai capitato ma, basta davvero poco.
Per fortuna negli ultimi anni quasi tutti i modelli usciti sul mercato dispongono di un apposito componente detto carrello salvadita. In pratica, viene usato per infilzare il pezzo di verdura e contemporaneamente proteggere le nostre dita durante il passaggio sulle lame.

Non posso negare che nei modelli a buon mercato la sua efficienza non è sempre delle migliori, non tanto per il rischio di tagliarsi, quanto invece perché tende, a volte, a non ancorarsi bene al pezzo di frutta o verdura e perderlo per strada.Guanti antitaglio Ohuhu

Cosa che invece non accade nelle mandoline affettaverdura più costose dove svolge sempre un lavoro impeccabile.

Forse sarò io un po’ troppo paranoica ma, se vuoi essere proprio sicura di non tagliarti un dito mentre cucini,  ti consiglio di acquistare uno speciale guanto di protezione antitaglio da usare ogni volta che devi tagliare qualcosa. Lo puoi usare anche con i coltelli.

Come scegliere una mandolina affettaverdure adatta alla tua cucina

  • Cosa vuoi cucinare: ti serve solo per affettare o vuoi fare il taglio a bastoncini,  il taglio a la julienne, oppure tagli più complessi come quello alla goffredo? Ci sono modelli che affettano e basta e altri che fanno di tutto.
  • Per quante persone: vale un po’ il discorso di prima su – mandolina o tagliaverdure elettrico? – In questo caso sarà salvadita efficente/poco efficiente,  se devi usarla molto fai attenzione a sceglierne una con un carrello salvadita efficiente.
  • Quanto tempo vuoi che ti duri: se non hai grandi pretese e  sai già che non la userai molto spesso allora anche un modello economico in plastica può andare bene; in caso contrario se intendi usarla spesso prendi in considerazione un modello in acciaio inox/plastica o addirittura uno professionale/semi-professionale completamente in acciaio inox. Quelle completamente in metallo sono fatte per durare. Quelle in plastica sono, invece, molto più delicate e anche solo lavandole in lavastoviglie tendono a deteriorarsi molto più facilmente.
  • Prezzo: i prezzi partono da € 8,59 fino a superare anche i € 250 per quelle professionali. Molto spesso, per l’uso che devi farne, puoi trovare una mandolina da cucina a buon mercato che magari non è poi tanto diversa da quella che costa il doppio.
  • Dimensioni: quelle più costose sono anche quelle più grosse, quindi se vuoi riporla in un cassetto verifica bene le dimensioni.

Considerando tutto quello che abbiamo detto finora ho preparato una lista con i modelli migliori di mandolina affettaverdura da cucina  che mi sento di consigliarti. Ho selezionato solo i più performanti per ogni fascia di prezzo.

 

 

In definitiva, la mandolina da cucina si rivela un ottimo acquisto sia per chi ama cucinare, sperimentare, creare nuove ricette, che, sopratutto, per tutte quelle persone come me che vanno sempre di corsa e non vogliono perdere troppo tempo ai fornelli.

Una volta che avrai provato questo semplice ma utile affettaverdure non riuscirai più a farne a meno.

 

Alla prossima!

E ricorda: Crudo, ma Buono! 😉

 

Se ti è piaciuto l’articolo metti MI PIACE e condividilo con gli amici.

A te non costa nulla e noi ne saremo molto felici.

🙂 🙂 🙂