stampo per ravioli imperia

Stampo per ravioli Imperia Raviolamp: acquista i Migliori Modelli

In questa pagina puoi acquistare i migliori modelli di stampo per ravioli Imperia Raviolamp che sono tra i più noti e apprezzati in Italia da ben 50 anni.

In pratica una vera garanzia di qualità Made in Italy.

Inoltre ho inserito anche le mie opinioni sull’uso che ne faccio abitualmente.

Nota: in tutti i modelli e presente un mattarello incluso nella confezione.

Imperia Raviolamp 12

Si tratta del migliore stampo per ravioli Imperia che permette di creare 12 ravioli alla volta.

Dimensione ravioli: 5×5

Forma del raviolo quadrata con ripieno tondo

Approfitta dell'Offerta

Imperia Raviolamp 24

Consente di creare 24 ravioli della dimensione di 3×3 cm circa.

Forma del raviolo quadrata con ripieno quadrato.

Imperia Raviolamp 36

Consente di fare 36 ravioli della dimensione di 3×3 cm circa.

Forma del raviolo quadrata con ripieno quadrato.

Approfitta dell'Offerta
Imperia 308 Stampo in Alluminio per Ravioli, Argento
  • Stampo per realizzare i ravioli in casa in modo semplice e veloce, 36 posti

Imperia Raviolamp 44

Consente di fare ben 44 raviolini in un colpo solo, della dimensione di 2×2 cm.

Anche questi con forma quadrata.

Imperia Raviolamp Stampo per 44 raviolini in brodo in alluminio
  • Stampo per 44 raviolini in brodo in alluminio stampato, con piedini in silicone

Imperia Raviolamp Tris

Si tratta di una confezione speciale che contiene 3 stampi per ravioli Imperia:

  • stampo per 18 tortelli triangolari da 6 cm
  • stampo per 12 ravioli da 5×5 cm
  • stampo per 24 ravioli da 3×3 cm
Imperia 53201 Raviolamp Confezione Stampi per Ravioli e Tortelli, Alluminio, 3 Pezzi
  • Accessorio 18 Tortelli Classici 60 mm per lato - Eccellenti per minestroni e consommé

La mia Opinione sullo stampo per ravioli Imperaia Raviolamp

Raviolamp Imperia

Tanto per cominciare lo stampo Imperia è bello massiccio e robusto.

Quando lo prendi in mano senti il peso e capisci subito che hai a che fare con un prodotto di un certo livello.

La parte superiore è realizzata in alluminio stampato mentre quella inferiore in acciaio lucidato.

Il tutto completo di piedini in gomma antiscivolo.

Poi arriva la parte più discussa ovvero la zigrinatura che consente di creare la forma del raviolo, sigillare le due sfoglie e tagliare i ravioli.

La domanda che sento più spesso è:

passando sopra col mattarello si riesce a tagliare i ravioli, oppure è necessario ripassarli con la rotella taglia pasta?

La mia risposta è: ”Dipende”.

Io ci riesco senza problemi, come tante altre persone, ma in realtà ci sono 3 aspetti da considerare.

#1 La quantità di impasto

Se metti troppo impasto nella formina non riesci a tagliarli perché il raviolo resta troppo alto e impedisce al mattarello di toccare bene la zigrinatura.

In alcuni punti la tocca e in altri no.

#2 Lo spessore della sfoglia

Questo in realtà non è proprio un errore ma diciamo che è una conseguenza delle tue abitudini e dei tuoi gusti.

Io ho sempre fatto i ravioli con la sfoglia sottile, quindi anche con la ravioliera Imperia non ho problemi.

Se invece preferisci una sfoglia più spessa, c’è poco da fare: devi per forza ritagliare i ravioli con la rotella.

#3 Non fare appiccicare la pasta

Se la pasta si appiccica allo stampo non riuscirai a staccare bene i ravioli una volta ultimati e sarà un casino.

Per evitare questo devi infarinare la la sfoglia prima di posarla sullo stampo per ravioli Imperia come ho già spiegato in un precedente articolo sugli stampi per ravioli.

In ogni caso, secondo me, alla fine dei conti la questione del taglio dei ravioli una questione così importante.

Mia mamma ad esempio li ha sempre ritagliati dopo con la rotella tagliapasta perché a lei piace fare la sfoglia più spessa, e si è sempre trovata bene perché deve solo seguire il segno lasciato dallo stampo.

Lo fa in un attimo.

Non va in lavastoviglie

Ultimo ma non ultimo, non mettere lo stampo in lavastoviglie se no si rovina.

Io lo lavo sotto l’acqua e lo asciugo subito.

Conclusione

Per concludere: lo consiglierei? Si, senza d’ubbio.

Lo aveva acquistato mia nonna, l’ha acquistato mia mamma e, in fine, l’ho acquistato io.

Tre generazioni, tre impasti per ravioli Imperia.

Se vuoi un prodotto eterno ti consiglio questo.