Tagliaverdure elettrico

Tagliaverdure Elettrico: i 2 Migliori modelli

Usa un tagliaverdure elettrico per semplificarti la vita in cucina dopo una dura giornata di lavoro.

Scopri i 2 Migliori modelli e scegli quale preferisci per affettare, grattugiare e creare julienne di verdura.

Accorcia i tempi di preparazione di molte ricette a base di frutta e verdura che crei tutti i giorni, semplicemente usando questo fantastico utensile elettrico da cucina.

Pronta? Seguimi!

Una tagliaverdure elettrico semplifica la vita in cucina

Il più venduto con oltre 10.000 recensioni su Amazon.

.

Il migliore di tutti.

Tagliaverdure elettrico Philips HR1388/80 Viva Collection
  • Insalate fresche fatte in casa e molto altro: affetta, trita e taglia a julienne verdure, formaggi, salame e non...

Se poi vuoi davvero il TOP, guarda anche gli accessori tagliaverdure per l’impastatrice Kenwood!

Non so tu ma, io dopo una dura giornata di lavoro passata a correre a destra e sinistra vorrei anche fermarmi un attimo.

Eppure, ancora non è possibile farlo perché devi preparare da mangiare, a meno che, tu non ti sia sposata un cuoco, e in quel caso sarei molto felice per te. Dico sul serio! 🙂

Invece, il mio cuoco, avrebbe bisogno di un corso intensivo di cucina…

Un bel giorno, mentre mi occupavo della fase di duro addestramento del cuoco provetto, mi son detta: come posso sfruttare il suo spiccato desiderio di aiutarmi in cucina? 

Partendo dalle basi, ovviamente!

”Vai, tu comincia a tagliare la verdura…”

Poi, visti i risultati un po’ … come dire … poco invitanti… ho dovuto passare al piano B.

”Vai tu comincia ad affettare la verdura… ma, con il tagliaverdure elettrico se no, stiamo qua fino a domani.”

Tagliaverdure elettrico Moulinex DJ755G

tagliaverdure elettrico moulinexL’affettaverdure elettrico Moulinex si presenta con un design accattivante, a tratti un po’ rétro, che sicuramente si fa notare tra gli altri modelli della concorrenza.

La seconda caratteristica che salta subito all’occhio e che la macchina non dispone di un contenitore per il prodotto lavorato, come invece troviamo nei tritatutto o nei robot da cucina.

Come puoi notare dalla foto, questo tagliaverdure ha un imboccatura posta esattamente sopra l’alloggiamento della lama intercambiabile, seguita subito dal beccuccio che permette di scaricare il prodotto lavorato direttamente in una ciotola o un a pentola.

Volendo essere precisa, devo dire che l’imboccatura poteva essere realizzata più grossa. Per inserire verdure di grosse dimensioni quali ad esempio rape, finocchi e patate, dovrai sicuramente pre-tagliarle prima in due o tre parti per inserirle agevolmente al suo interno.

Funzionamento

Come già accennato in precedenza, il funzionamento del tagliaverdure elettrico Moulinex è davvero semplice e intuitivo.

È sufficiente introdurre la frutta o la verdura nell’imboccatura superiore con una mano, aiutandosi con l’apposito accessorio per spingerla verso il basso, e con l’altra premere il grosso pulsante rosso che troviamo in cima all’apparecchio.

La verdura tagliata cadrà dal beccuccio anteriore direttamente in ciotola, in pentola o quello che  avrai posizionato davanti alla macchina.

CONSIGLIO: usa contenitori con bordi alti e niente piatti, per evitare che qualche pezzettino vada a spasso per la cucina. 😉

In questo modo puoi evitare un passaggio intermedio come invece avviene nei tritatutto o nei robot, ovvero, il dover travasare il prodotto lavorato dal contenitore dell’affettaverdure (che in questo caso non c’è) alla ciotola.

Meno passaggi, meno cose da lavare.

E non è poco, specialmente per chi è sempre di fretta.

Per quanto riguarda le lame, il tagliaverdure elettrico Moulinex ne ha 5 a disposizione:

  1. lama per grattugiare il parmigianoLame tagliaverdure elettrico moulinex
  2. lama julienne fine
  3. lama julienne grossa
  4. lama affetta fine
  5. lama per il taglio ondulato

Cinque lame per cinque risultati diversi.

Puoi andare dal taglio à la julienne alle rondelle, dal grattugiare il formaggio al tagliare le cipolle.

Questo utensile è l’ideale per molti prodotti diversi come, frutta e verdura, parmigiano, pane secco, noci e molto altro.

Insomma, liberiamo la fantasia!

Se invece, vuoi realizzare dei fantastici spaghetti di zucchine, allora, ti consiglio un tagliaverdure a spirale.

L’unico accorgimento che devi avere è quello di non usare frutta e verdura morbida come pomodori e melanzane, e la verdura a foglia come insalata, cavolo, basilico, prezzemolo, ecc.

In teoria per la melanzana potrebbe anche andare, ma dovresti trovarne di belle sode e, in genere, quelle che si comprano non lo sono quasi mai.

Puoi usare solo la verdura con una certa consistenza come zucchini, cetrioli, carote, finocchi ecc.  In caso contrario rischi di intasare le lame.

Può invece andare bene per creare scaglie di mozzarella, se usi un tipo bello compatto come quella per la pizza.

Per fare tutte queste lavorazioni il consumo è di soli 200 W che, paragonato ai soliti robot da cucina da 800 W direi che è davvero poco.

Oggigiorno, purtroppo, anche questo è un parametro da tenere in considerazione.

Lavaggio

Le lame si possono mettere in lavastoviglie essendo in acciaio inox, ma io faccio prima sotto l’acqua corrente. Basta lavarle subito e si fa in un secondo.

Per quanto riguarda la parte trasparente si stacca in modo che si possa lavare nel lavandino, anche lei in pochi passaggi.

CONSIGLIO: per aiutarti nel lavaggio a mano e non impazzire con la spugna nel rimuovere tutti i pezzetti di cibo, aiutati con uno spazzolino da cucina.

Moulinex Fresh Express: Prezzo ⇓

Precauzioni

L’unica precauzione per questo affettaverdure elettrico è di non inserire le mani nel beccuccio anteriore, dove sono alloggiate le lame, mentre la macchina è in funzione.

Soprattutto tieni sotto controllo i bambini e per sostituire le lame stacca sempre la spina.

Dove riporlo

Il tagliaverdure elettrico Moulinex, a differenza dei voluminosi robot da cucina, non occupa molto spazio e pertanto non ti sarà difficile trovare un angolo dove riporlo.

Per quanto riguarda le lame, invece, vengono tutte alloggiate ne beccuccio anteriore evitando il rischio di perderle.

Puoi anche considerare di lasciarlo in bella vista in cucina. Di sicuro fa la sua bella figura.

Scheda technica

  • Prodotti utilizzabili: frutta e verdura consistente, parmigiano, biscotti, pane secco, noci…
  • Prodotto finito, direttamente nella ciotola o pentola
  • Sostituzione lame semplificato
  • Potenza 200 W
  • Imboccatura 47 mm
  • Accessori riposti all’interno
  • Accessori lavabili in lavastoviglie
  • Avvolgicavo
  • Lame in acciaio Inox molto affilate
  • 5 lavorazioni disponibili
    • grattugiare parmigiano
    • julienne fine
    • julienne grosso
    • tagliare ondulato
    • tagliare fine
  • Dimensione 28 x 28 x 26,2

Vantaggi

Il più venduto su Amazon con oltre 10.000 recensioni

Il miglior rapporto qualità prezzo

Perfetto per chi mangia molta verdura

Facile da usare

Veloce da pulire

Perfetto per grattugiare il parmigiano

Perfetto per le carote alla julienne

Svantaggi

Una mano viene impegnata nel tenere premuto il pulsante per far funzionare il tagliaverdure.

Affetta con difficoltà la frutta e la verdura più tenera.

Qualche difficoltà col formaggio non ben stagionato

Non taglia a cubetti.

La verdura più grossa come le patate va affettata perché l’imboccatura è un po’ piccola


Tagliaverdure elettrico Philips HR 1388/80

Tagliaverdure elettrico Philips HR1387L’affettaverdure elettrico Philips si presenta con un design semplice ma elegante e con una colorazione, bianca e nera, che ben si adatta allo stile classico o moderno della cucina.

Anche in questo caso, proprio come nel Mulinex, il prodotto lavorato fuoriesce subito dal beccuccio finendo direttamente in una ciotola, una pentola o quello che vuoi, limitando le operazioni da fare e accorciando i tempi di lavorazione del tuo piatto.

Per quanto riguarda l’imboccatura posta al di sopra di questo tagliaverdure, dove infilare il cibo da lavorare, in questo caso abbiamo a disposizione un apertura regolabile da S a XL  che ci garantisce una riduzione del lavoro di pre-taglio di frutta e verdura.

L’apertura superiore misura circa 8 cm in cui puoi infilare carote o zucchine intere, mentre le patate andranno tagliate.

Non solo. Se vogliamo lavorare prodotti con un diametro non troppo grande, come zucchini e carote, lo possiamo fare inserendone più alla volta velocizzando ulteriormente i tempi di lavorazione.

Per quel che riguarda le dimensioni, è un po’ meno ingombrante del tagliaverdure Moulinex, misurando 22,5 x 22,5 x 31,5 cm, pertanto secondo me, si presta ad essere lasciato in bella mostra in cucina.

Funzionamento

Il funzionamento del tagliaverdure elettrico Philips è davvero semplice ed intuitivo, al punto che potrebbe usarlo anche un bambino.

E’ concepito in modo particolarmente sicuro e non è possibile durante il funzionamento entrare in contatto con le lame.

Anche in questo caso basta inserire la verdura nell’imboccatura per ritrovarsela subito affettata nell’insalatiera, pronta per essere condita e gustata.

I dischi per le lavorazioni sono 5 + 1:

  • per affettare spesso
  • per affettare sottile
  • per sminuzzare spezzo
  • per sminuzzare sottile
  • per tagliare à la julienne
  • + disco per patatine fritte

Taglia verdure elettrico philips lame

La qualità di taglio del Philips è superiore a quella del Moulinex grazie alla forma piatta delle lame che consente anche di tagliare più in fretta.

Inoltre può affettare verdura più resistente e addirittura il salame.

Lavaggio

Lo smontaggio e il lavaggio di tutti i componenti del tagliaverdure elettrico risulta semplice e veloce ma, forse, un po’ più lungo rispetto al modello precedente.

In ogni caso puoi comunque metterli in lavastoviglie per fare prima.

Philips Salad Maker: Prezzo ⇓

Affettaverdure elettrico Philips
  • Insalate fresche fatte in casa e molto altro: affetta, trita e taglia a julienne verdure, formaggi, salame e non...

Scheda Tecnica

  • Prodotti utilizzabili: frutta, verdura, salame e altro.
  • Servi direttamente in pentola
  • Potenza 200 W
  • Imboccatura da S a XL
  • Accessori lavabili in lavastoviglie
  • Avvolgicavo
  • Lame in acciaio Inox molto affilate e resistenti
  • 6 lavorazioni disponibili
    • affettare spesso
    • affettare sottile
    • sminuzzare spesso
    • sminuzzare sottile
    • tagliare alla julienne
    • patatine fritte
  • Dimensione 22,5 x 22,5 x 331,5 cm

Vantaggi

Il tagliaverdure elettrico Philips HR1388/80 è il Migliore modello tra tutti

Pratico da usare

Affetta molta verdura in poco tempo

L’ideale per chi consuma molta verdura sia cruda che cotta

Non serve tenere premuto il pulsante perché va da solo

Ha una imboccatura più grande

Svantaggi

In alcuni casi potrebbe risultare un po’ rumoroso e in base a quanto prodotto inserite potrebbe anche vibrare un po’.

Non è un tritatutto

Non taglia a cubetti

Conclusione

Affetta verdure elettrico Philips - il migliore
  • Insalate fresche fatte in casa e molto altro: affetta, trita e taglia a julienne verdure, formaggi, salame e non...

Bene, in questo articolo ti ho presentato velocemente due ottimi prodotti che sicuramente possono offrirti un grande aiuto in cucina.

Certo, non sono paragonabili a un tagliaverdure elettrico professionale ma, in quel caso il prezzo può anche superare abbondantemente le € 1.000.

Sia il prezzo che le prestazioni sarebbero del tutto eccessive per una famiglia normale.

In conclusione ora hai tutte le informazioni necessarie per scegliere quello più adatto a te.

.

Alla prossima! 😉